Come ogni anno, in occasione della Festa della Liberazione, Monte Sole vi aspetta e spera di accogliervi numerosi e numerose!
Vi ricordiamo che dalle 9 alle 20 del 25 aprile sarà attivo il servizio navetta gratuito dalla stazione di Pian di Venola.

[tab name=”il da farsi”]
SCUOLA DI PACE
ore 13:30 partenza del Sentiero Partigiano accompagnamento Banda Roncati
ore 13:45 partenza dalla visita guidata al Memoriale
ore 14:00 – Prato: “Un mandala per la pace” a cura di Ass. Il Calicanto. Porta anche tu il tuo sasso/fiore/sabbia per contribuire!
ore 15:00 – Sala Conferenze: “Domani vado nei partigiani. No, nei ribelli. Perché allora si chiamavano ribelli”. Santo Peli e Luca Baldissara discutono di Resistenza e resistenze.
ore 15:30 – Aula Magna: “Di repubblica e monarchia. Ovvero conversazioni con mia nonna”. Spettacolo di Giolli– Centro di Ricerca Permanente e Sperimentazione teatrale sui metodi Boal e Freire.

SAN MARTINO
ore 12:00 “Quando a Emigrare eravamo Noi…”. Spettacolo di Gocce di Memoria – Laboratorio delle Meraviglie.

CASAGLIA
14:30/15:15/16:00 Spettacolo del Laboratorio Teatrale Fantini

CAPRARA DI SOPRA
ore 14:30 “A Caurera ae baleva int l’èra”. Balli e canti popolari a cura di Ass. I Biasanot

PRATO DEL POGGIOLO
Interverrà Karim Franceschi “Il Combattente”. Figlio di un partigiano, oggi a Kobane.
[/tab]

[tab name=”la musica”]
Concerti a partire dalle ore 13:30
Giovanna Marini accompagnata dal Coro Testaccio e dal Coro Farthan
– Mulini a Vento
– 1° classificato del 1° MONTE SOLE FREE MUSIC CONTEST
EUGENIO FINARDI con lo spettacolo “MUSICA RIBELLE” [offerto dall’Associazione familiari delle vittime]
– Dj set Frequenze Partigiane- Radio Frequenza Appennino
[/tab]

[tab name=”il 24 aprile”]
SCUOLA DI PACE
ore 10:00 Visita guidata al Memoriale
ore 15:00 Presentazione libro “A partire da Monte Sole. Stragi nazifasciste, tra silenzi di Stato e discorso sul presente” di Andrea Speranzoni.
Interverranno, con l’autore
Gian Luca Luccarini, Presidente Associazione dei familiari delle vittime degli eccidi nazifascisti di Grizzana, Marzabotto e Monzuno 1944
Valter Cardi, Presidente Comitato Onoranze ai caduti di Marzabotto
Udo Gumpel, giornalista corrispondente dall’Italia per l’intero gruppo della TV tedesca RTL
Lino Rossi, docente clinica del trauma e della riparazione – IUSVE
Alejandro Montiglio, figlio di Juan Josè Montiglio Murua che era studente universitario di Biologia e capo della “Guardia de Amigos del Presidente” (GAP), la scorta personale di Salvador Allende. Juan fu arrestato durante gli scontri a fuoco che si sono verificati l’11.9.1973, il giorno del “Golpe”, nel “Palacio de La Moneda” a Santiago. E’ stato visto insieme ad altri prigionieri al Regimento “Tacna”, dove si presume che sia stato ucciso.

PRATO DEL POGGIOLO dalle 17:30
Concerti di:
– Bottega d’Arti e Pensieri
– 2° e 3° classificato DEL 1° MONTE SOLE FREE MUSIC CONTEST
GANG
[/tab]

[tab name=”i discorsi”]
SAN MARTINO a partire dalle ore 11:00
– Riccardo Noury (Amnesty International) e Famiglia Regeni per VERITÀ PER GIULIO REGENI
– Giancarlo Penza (Comunità di Sant’Egidio, Mediterranean Hope) per i Corridoi Umanitari
– Vincenzo Amendola – sottosegretario agli esteri e alla cooperazione internazionale
[/tab]

[end_tabset]
Percorsi antifascisti_1
PercorsiAntifascisti_Programma