,

Buon compleanno Scuola di Pace!

E sono 15!
Ormai potremmo avere il nostro motorino o quasi quasi avere il permesso di stare a casa da sol*!
Ma a noi non piace stare da soli ed è per questo che abbiamo deciso di regalarci per questo importante compleanno un sito completamente nuovo, rinnovato nella struttura e nei contenuti in modo da renderlo uno strumento più facilmente consultabile per immergervi nell’esperienza unica che può darvi avvicinarvi alla storia di Monte Sole e alle sue memorie.

Abbiamo voluto anche renderlo più agilmente utilizzabile per permettervi di organizzarla veramente quell’esperienza, per permettervi di venire a Monte Sole e viverlo fino in fondo, abitarlo almeno per un po’.

Ora è inverno, la natura si riposa e talvolta la neve silenzia la frenesia delle voci e dei corpi che per buona parte dell’anno affollano quelle dolci colline. Ma questo non vuol dire che noi ci fermiamo!
Se siamo arrivati a 15 è perchè abbiamo provato a conservare intatta la curiosità per il mondo che ci circonda e per la sua scoperta.
Se siamo arrivati a 15 è perchè ogni singola persona che ha varcato quella soglia fisicamente o con le sue parole e idee ci ha arricchito e stimolato, ci ha stimolato e fatto mutare al modo delle stagioni, che sanno qual è il loro compito da sempre ma che ad ogni nuova rivoluzione si offrono sorprendendoci un po’.

Se siamo arrivati a 15 è grazie agli enti, alle istituzioni, alle associazioni che a partire dal livello locale fino ad arrivare a quello internazionale ci hanno sempre supportato (e speriamo che continuino a farlo con sempre maggior entusiasmo!). E’ grazie alle persone che lì lavorano e che a vario titolo si sono impegnate perchè la Scuola di Pace potesse prima esistere e poi crescere.

Infine, ma non meno importante, se ci siamo potuti permettere questo regalo è grazie al coinvolgimento in un progetto speciale dell’Assemblea Legislativa della regione Emilia-Romagna, cui va la nostra gratitudine per la stima e la fiducia accordataci.
E ovviamente grazie al nostro “vecchio” webmaster, Ste, per la pazienza e la dedizione che ha avuto fin qui; grazie al nostro “nuovo” webmaster, Stefano Castelli, perchè ancora non sa in cosa si è infilato!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *