Alla Scuola di Monte Sole la pace ha 4 voci

La Scuola di Pace di Monte Sole ha organizzato quest’anno un campo internazionale a 4 voci che ha visto protagonisti/e 35 ragazz*, partecipanti israeliani, italiani, palestinesi, tedeschi al progetto “Pace a 4 voci” degli ultimi 10 anni.
Questa esperienza ha voluto essere una valutazione dell’efficacia formativa delle esperienze “Pace a 4 voci” che da sempre caratterizzano l’attività della Scuola di Pace.
E’ stato anche un modo per celebrare il 10° compleanno della Scuola e tirare le fila di due lustri di lavoro internazionale.
Il campo si è svolto durante la settimana delle commemorazioni degli eccidi di Monte Sole, dal 27 settembre al 4 ottobre. Per la Scuola di pace, come sempre, commemorare e ricordare significa soprattutto agire sul proprio presente, ricercare e analizzare tutte le forme quotidiane di violenza. Crediamo che lavorare con persone che sentono il conflitto sulla propria pelle e ci devono fare i conti tutti i giorni, aiutarle nella ricerca di una consapevolezza, sostenerle nei tentativi di resistenza, sia il miglior modo di onorare le vittime di Monte Sole a 68 anni di distanza.

Così, sulla stampa locale
Alla Scuola di Monte Sole la pace ha 4 voci