La Regione Emilia Romagna rafforza il suo impegno per la Scuola di Pace

In data 07/05/2014 è stata approvata dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna la modifica alla legge regionale 13 novembre 2001, n. 35 “Partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla costituzione della Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole”.

Motivo di particolare soddisfazione è che l’iter di tale legge è stato molto breve, segno del intenso lavoro svolto e della grande attenzione riservataci.

Tappa significativa è stata l’incontro che come Scuola di Pace abbiamo avuto con la Commissione V, Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, Sport che ci ha dato l’opportunità di illustrare in modo chiaro e originale il lavoro svolto, la metodologia applicata e i risultati raggiunti ma anche le prospettive strategiche della Scuola di Pace.
Con questa modifica della legge possiamo affermare di avere raggiunto un importante risultato politico.
Viene dato un pieno riconoscimento all’attività della Scuola di Pace, cito testualmente “Il presente progetto di legge […] nasce dall’esigenza di consentire alla Regione Emilia-Romagna, in qualità di socio fondatore, di rafforzare il ruolo della Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole permettendole di sviluppare pienamente le iniziative ed i progetti” e poi “si evince che il periodo di “sperimentazione” svolto dalla Scuola di Pace è risultato proficuo ed ha portato ad un considerevole ampliamento delle attività e può risultare necessario procedere all’adeguamento della stessa legge”.

Tutto questo è stato possibile grazie ad un lavoro di squadra che oggi (dopo più di 10 anni) riposiziona la Scuola di Pace di Monte Sole riconoscendo la sua importanza culturale, la sua qualità nelle attività educative e formative, il suo ruolo internazionale. Posizione che ci impegniamo a mantenere e alimentare nel nostro lavoro quotidiano, impegnandoci e lanciando sempre la palla in avanti (non fermarsi cioè su posizioni di comodo) con una visione di lungo periodo.

Ringraziamo per questo importante risultato il Consigliere Pagani, relatore della Legge, l’Assessore Bortolazzi, il sottosegretario Bertelli insieme a tutto il settore Relazioni Internazionali con il responsabile M. Capodaglio.

Nella sezione download di questa pagina è possibile scaricare il Bollettino Ufficiale RER su cui è stata pubblicata la legge.