La memoria non è un vizio

Ecco come Raffaella Cosentino, giornalista freelance, ha visto le Celebrazioni per il 68° anniversario degli Eccidi di Monte Sole.
Un grazie sincero a lei e a tutt* coloro che, con noi, cercano di fare della memoria non un vuoto slogan del mai più ma un personale quotidiano lavoro sul perché ancora?

“Non avere fretta di arrivare a delle conclusioni. Le conclusioni sono la parte più effimera della ricerca”.
[Marianella Sclavi, Arte di ascoltare e mondi possibili]
corriereimmigrazione.it-La memoria non è un vizio