71° anniversario degli eccidi di Monte Sole

bannerNewsMonteSoleAd aprire il programma degli appuntamenti in occasione del 71° anniversario degli eccidi di Monte Sole, ci sarà una nuova tappa nel percorso attraverso la memoria e l’educazione che la Scuola di pace ha inaugurato a partire dal 70° anniversario degli eccidi di Monte Sole: “Il luogo, le vittime, i perpetratori. Noi.

venerdì 2 ottobre 2015
ore 10:00 – 17:00
Istituto per la storia e le memorie del ‘900 Parri Emilia-Romagna
via Sant’Isaia 18 – Bologna

Il luogo, le vittime, i perpetratori
Noi
Settant’anni di memorie (e di educazione)

In occasione del 70° anniversario delle stragi di Monte Sole (2014) la Scuola di Pace ha organizzato un convegno per fare il punto sulla ricostruzione storica e su quella giudiziaria e per avviare una riflessione sulla dimensione memoriale del caso Monte Sole e di alcuni casi in cui gli italiani sono stati perpetratori e non vittime.

Per meglio analizzare le questioni sorte e sviluppatesi nei settant’anni successivi agli eccidi e i crimini contro la popolazione (la “guerra ai civili”), la Scuola di Pace ha promosso quattro ricerche sulla “storia della memoria”: di Monte Sole, dei crimini italiani in Ex-Jugoslavia, Grecia e Spagna.
Gli aspetti che sono stati indagati in questa prospettiva sono molteplici:
aspetti istituzionali e legislativi
presenza (o meno) del tema nei media e suo sviluppo attraverso i decenni
creazione (o meno) di “luoghi di memoria”, ovvero monumenti, memoriali, musei, centri di documentazione, ecc.
rappresentazione artistica, cinematografica, narrativa
aspetti critici relativi alla “questione memoriale”

Il programma prevede relazioni di:

  • Luca Baldissara (Università di Pisa)
    Introduzione al senso delle ricerche
  • Javier Rodrigo Sanchez (Università di Barcellona)
    Lo studio comparato della storia. Un valore aggiunto per l’educazione
  • Silvia Buzzelli (Università Milano Bicocca)
    “Dei delitti e del dopo”. Il significato sociale del giudizio e della pena – tardivi – per crimini efferati
  • Andrea Ventura (Università di Pisa)
    I tempi del ricordo. La memoria pubblica del massacro di Monte Sole nel lungo dopoguerra. Una dimensione europea. 1945-1989
  • Eric Gobetti (ricercatore indipendente)
    Crimini di guerra italiani in Jugoslavia. Immaginario pubblico e politiche della memoria
  • Pericles Karavis (Università di Salonicco)
    “L’Armata Sagapò” e la Memoria dei crimini di guerra italiani in Grecia dopo la fine della Seconda guerra mondiale
  • Miguel Alonso Ibarra (Università di Barcellona)
    La memoria della violenza degli italiani nella Guerra Civile Spagnola

LA PARTECIPAZIONE E’ LIBERA E GRATUITA
VERRA’ OFFERTO UN PICCOLO BUFFET PER PRANZO
SE RICHIESTO, VERRA’ INVIATO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Per leggere il programma generale delle Commemorazioni puoi cliccare qui: Programma Commemorazioni 2015