,

Migrazioni e i rapporti di genere

[mp3_embed playlst="http://www.montesole.org/puntate_memory/Memory_On_Air_2011_29_04.mp3" id="1" color="#e48801" nums="1" ]  Ascolta la puntata Per la sua ultima puntata, Memory on air si ricollega ai due temi che l'hanno caratterizzata quest'anno:…
,

25 aprile 2011

Come ogni anno anche in questo 2011 vi invitiamo a venirci a trovare il 25 aprile a Monte Sole per una giornata di eventi, teatro, musica, dibattiti e molto altro ancora!
,

Intervista a Dagmawi Yimer

Intervista a Dagmawi Yimer. In occasione dell'uscita del suo nuovo documentario "Soltanto il mare", Dag ci ha regalato un'intervista profonda e partecipata in cui abbiamo parlato di immigrazione e frontiere, di rivolte in Nordafrica e di bombardamenti, dell'ipocrisia e della violenza europea attraverso il filtro dell'agenzia Frontex.
,

Sesso e potere

Sesso e potere. Finalmente abbiamo affrontato di petto con Gessica, psicologa e sessuologa, uno degli argomenti più spinosi che ci hanno accompagnato dall'inizio dell'anno: la relazione tra sesso e potere.
,

Festa della donna - ospite Loredana Lipperini

Per la Festa della donna, Memory on Air ha ospitato Loredana Lipperini, giornalista e saggista, autrice di numerosi libri sulle questioni femminili.
,

Giornata della memoria - ospite Luca Rastello

Per la giornata della memoria, Memory on Air parla dell'oggi e delle nostre responsabilità di cittadin* europe* davanti alle moderne deportazioni che avvengono sotto i nostri occhi distratti. L'ospite della puntata è Luca Rastello giornalista di Repubblica e autore di "La frontiera adosso. Così si deportano i diritti umani" Laterza
,

Diventare uomo - ospite Livia Grossi

Secondo l'antica legge del Canun, una donna che ha visto morire tutti i suoi maschi, può riscattare i propri diritti, la dignità della sua famiglia solo in un modo: diventare un uomo. Il modello maschile è ancora l'unico "abito da indossare" per poter essere rispettate, sul lavoro, in casa e per strada?
,

Smontare la visione univoca del femminile

Smontare la visione univoca del femminile, ridando voce alla complessità del reale Valerie Donati del gruppo di Donne Pensanti di Bologna a Memory on air. Ma perché le altre donne non sono pensanti??!!
,

E dopo la giornata internazionale contro la violenza sulle donne?

Riflessioni a latere sulla nascita e sviluppo della violenza di genere: un percorso di consapevolezza è possibile?
Ne abbiamo parlato con Patrizia Rampioni dell'associazione Orlando, indagando su cosa può significare questo a livello quotidiano e personale.
,

Siamo tutt* sulla gru!

Genealogia di ciò che è successo a Brescia: meccanismi della violenza (di Stato) e ragioni della protesta. Dal reato di clandestinità alle cariche della Polizia su chi manifesta per i diritti dei migranti.Nessuno si può chiamare fuori.Intervista a Sauro di "Diritti per tutti" di Brescia.