,

National Civil Rights Museum Memphis

[mp3_embed playlst=”http://www.montesole.org/puntate/22_MartinLutherKing_2.mp3″ id=”1″ color=”#e48801″ nums=”1″ ] Ascolta la puntata

Martin Luther King è stato assassinato il 04.04.68 al Lorraine Motel di Memphis. In quel luogo è sorto un museo che ripercorre la storia del movimento per i diritti civili che si è sviluppato negli Stati Uniti nel corso dei decenni a partire dall’abolizione della schiavitù dopo la fine della guerra di secessione. Abbiamo intervistato Beverly Robertson, la Presidente del National Civil Rights Museum, e le abbiamo chiesto di raccontarci a che punto è la società americana sulla strada della non discriminazione, quanto è stato fatto e quanto rimane ancora da fare; le abbiamo chiesto di condividere con noi i suoi ricordi personali della segregazione razziale.